Il mediatore creditizio non è responsabile degli inadempimenti e/o dell’eventuale mancata concessione e/o erogazione alla Clientela dei finanziamenti richiesti da parte degli Enti eroganti; il Mediatore Creditizio non è altresì vincolato da alcun obbligo di motivazione generica o specifica nei confronti del Cliente nel caso di mancata concessione e/o erogazione dei finanziamenti richiesti.